Physis e Téchne. Dal nuovo Prometeo al Transumanesimo – Università degli Studi di Padova

loc 9 gen 1

Physis e Téchne. Dal nuovo Prometeo al Transumanesimo – Università degli Studi di Padova

Giovedì 9 gennaio alle ore 8.30 presso il Dipartimento FISPPA dell’Università degli Studi di Padova si terrà la presentazione dei saggi “Mens Extensa” di Simone Belvedere e “Verficare di essere umani” di Selenia Anastasi.
 
Il dott. Simone Belvedere ripercorrerà la storia del rapporto tra mente e corpo, dai filosofi dell’antichità a oggi, per giungere a trattare gli effetti che la mente umana ha sul mondo, soffermandosi in maniera più estesa sul rapporto che l’uomo ha con la tecnologia. Nel tempo abbiamo imparato ad avvalerci di una serie di artefatti sempre più sofisticati, come computer e smartphone. Tra gli artefatti, però, ve n’è uno che supera tutti gli altri, un artefatto metafisico: la bomba atomica.
 
La tecnologia nuoce all’uomo o fa parte della sua stessa evoluzione? Se fosse la tecnologia a essere non più strumento per noi, ma parte di noi? Se fossimo noi stessi cyborg per natura?
 
Insieme alla dott.ssa Selenia Anastasi, invece, parleremo del presente, un presente che si tinge sempre più velocemente di tonalità futuristiche. L’autrice farà luce su un mondo sempre più tecnologico che ci pone davanti riflessioni nuove sulla rotta intrapresa dall’Homo sapiens, analizzando il presente attraverso la ricerca olistica tipica della Sociolgia della Cultura.
Ciò sarà possibile grazie a una più ampia spiegazione del panorama Postumanista e Transumanista contemporaneo.
 
Per l’occassione interverrà il prof. Fabio Grigenti.

Non hai ancora scelto il tuo eBook?